Valerio Scanu contro Fabri Fibra per diffamazione

valerio scanuFabri Fibra dovrà risarcire Valerio Scanu perché il suo brano “A me di te” ha offeso la reputazione del cantante e del programma “Amici”. Secondo il magistrato il rapper avrebbe leso Scanu “facendo riferimento con scherno ai suoi orientamenti s…..li”. Il rapper, oltre a dover pagare una multa, ha dovuto versare al collega anche una provvisionale (un anticipo di risarcimento) di circa 20mila euro. Scanu ha ritenuto offensive alcune frasi inserite all’interno delle canzone come: “in realtà è una donna” o “gli ho abbassato i pantaloni e sotto aveva un tanga”. Nel testo sono numerose le allusioni s….i esplicite riferite al cantante sardo. Per questo il pm ha ritenuto di accusare il rapper del reato di diffamazione. La diatriba legale però potrebbe avere anche uno strascico, poiché Scanu ha dichiarato tramite i suoi legali di agire anche in sede civile per ottenere un pieno risarcimento del danno che ritiene di avere subito.

Valerio Scanu contro Fabri Fibra per diffamazioneultima modifica: 2016-07-01T16:48:30+02:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo