Stefano Bettarini contro Signorini da quando mi ha bollato non lavoro più in televisione

bettariniA Stefano Bettarini non è andata giù la sua eliminazione al “GF Vip per colpa di una bestemmia, ma ritiene che linguaggio non consono non sia la vera ragione della sua prematura uscita: “So che lì dentro c’erano donne con cui anni fa ho avuto una relazione. Qualcuno forse non ha gradito che potesse saltar fuori e ha chiesto la mia testa”. Stefano Bettarini si era già giustificato parlando di un “intercalare toscano”: “Signorini ha fatto sapere in un’intervista al settimanale: “Oggi” mi ha convinto che avevo fatto qualcosa di terribile, ha ingigantito una mia affermazione stonata, un’esclamazione impulsiva, trasformandola davanti al pubblico in qualcosa di imperdonabile” Non tutti sono stati trattati allo stesso modo: “Abbiamo tutti sentito espressioni davvero gravi contro le donne che sono state sanzionate solo con una nota di biasimo. La mia squalifica stona parecchio con le tante parolacce sentite. Signorini poi con le sue parole mi ha messo addosso un marchio infamante che mi danneggia. Come se non bastasse, da quando Signorini mi ha bollato non sono stato più chiamato a fare il commentatore sportivo. E ci tengo molto a quel lavoro”. C’è chi gli ha fatto notare che la sua eliminazione lampo è stata sospetta: “Perché hanno chiesto proprio a me di entrare nella Casa? A cosa servivo nei loro progetti? Ci sono vari punti da chiarire. So che lì dentro c’erano donne con cui anni fa ho avuto una relazione. Qualcuno forse non ha gradito che potesse saltar fuori e ha chiesto la mia testa”.

 

Stefano Bettarini contro Signorini da quando mi ha bollato non lavoro più in televisioneultima modifica: 2020-12-17T17:01:24+01:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo