Roberto Bolle cena intima con un’amico

roberto bolleRoberto Bolle pizzicato dal settimanale “Novella 2000” con un amico misterioso. Risate, confidenze e un buon calice di rosso animano la serata del ballerino che, dopo aver pagato il conto si allontana a piedi nella notte con il ragazzo. Sulle pagine del settimanale le immagini di una cena a due per il ballerino accompagnato da un aitante uomo che sfida il freddo milanese con una camicia slacciata fino al petto. I due chiacchierano e ridono mentre sorseggiano del rosso. Poi Roberto richiama l’attenzione dell’amico sfiorandogli la mano e i due tornano a ridere. Saldato il conto, la serata si conclude con una passeggiata nel centro della città a due passi dal Teatro alla Scala dove il ballerino debuttò a 20 anni in “Romeo e Giulietta” nel ruolo di protagonista. Sempre molto riservato, Bolle non ha mai amato raccontare la sua vita privata. In una lettera aperta su un “Vanity Fair” di qualche tempo fa disse che preferiva che a parlare fosse il suo corpo e che voleva essere giudicato per quello che faceva sul palco. Spenti i riflettori, però, nell’ottobre di qualche anno fa “Chi” pubblicò le immagini di un bacio tra lui e il chirurgo estetico Antonio Spagnolo il quale confermò il flirt e spiegò: “Una passione che, per colpa di quelle foto, si è spenta presto”. Oltre ad essere il ballerino più famoso del mondo, Bolle è Ambasciatore Unicef, ha ricevuto l’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana e la medaglia dell’Unesco per il valore culturale universale della sua opera artistica.

Roberto Bolle cena intima con un’amicoultima modifica: 2017-02-23T15:38:42+01:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo