Priscilla Salerno calendario contro il femminicidio

salernoPriscilla Salerno posa per il calendario del 2015 senza veli, ma per una giusta causa, il femminicidio. La Salerno sarà  sul grande schermo con il film “Le badanti” di Marco Pollini, presentato a Venezia, di cui è protagonista, per la prima volta, in un ruolo diverso dal solito. “Rinascere si può” 12 scatti sensuali dove Priscilla posa in lingerie, quasi mai nuda mostrando tutta la sua avvenente bellezza”. Ex ballerina di lap-dance, ex barista di piazza Portanova a Salerno, sua città di nascita ma soprattutto diva a luci rosse con oltre 100 film all’attivo, l’attrice, all’anagrafe Tina Ciaco, si rimette quindi in gioco e prova un cambio di rotta in una direzione più “impegnata”.  Laureata in giurisprudenza e con un matrimonio consolidato su cui contare, la procace attrice dedica i bellissimi scatti di Claudio Castaldo ad un tema molto attuale per un nuovo anno all’insegna della difesa delle donne, contro il femminicidio!

Priscilla Salerno calendario contro il femminicidioultima modifica: 2014-12-18T16:19:01+01:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo