Mercedesz Henger contro la madre mi diceva che ero cicciona

MercedesMercedesz Henger si scaglia contro la madre Eva sul social. Qualche tempo fa Eva Henger aveva parlato in un’intervista della crescita muscolare della figlia Mercedesz Henger, sottolineando che appariva poco femminile e di preferirla prima. Lei ha risposto su Instagram: “Mi diceva che ero cicciona, facevo schifo per l’acne”. Mercedesz si è sfogata dalle stories del suo account: “Dopo mesi che non la sento mi continuano ad arrivare queste punzecchiate che non credo di meritare. Le cose che ho detto contro di lei erano solo in mia difesa perché ero stata attaccata”. L’accusa è quella di fare troppa palestra: “Detto da una madre, una madre che tra l’altro quando ero più in carne mi assillava col fatto che ero una cicciona, quando avevo l’acne mi assillava col fatto che facevo schifo, una volta mi ha addirittura fatto piangere”. “Le poche volte che mi faceva un compimento dubitavo della genuinità del complimento stesso, ero abituata a ricevere solo insulti. Qualcuno può mascherare la cosa dicendo che erano amorevoli consigli. Ma come dice lei nell’articolo, se sono fragile, domandati perché e smettila di criticarmi”. Il troppo amore per la palestra deriverebbe dalla vicinanza del fidanzato Lucas Peracchi, che non è mai andato a genio a Eva: “Insinua che questo cambiamento l’ho fatto per piacere di più a Lucas: vorrei ricordarle che queste cose ha iniziato a dirle molto prima che io lo conoscessi e mi mettessi con lui. Mi diceva che le mie gambe si stavano ingrossando troppo. Mi sono trovata costretta a rispondere. Ne ho le scatole piene di essere descritta pubblicamente come una che non ci sta con la testa, quindi mi sono dovuta difendere pubblicamente”.

Mercedesz Henger contro la madre mi diceva che ero ciccionaultima modifica: 2020-10-24T15:35:33+02:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo