Margherita Zanatta messa ko da un’onda al mare

Brutto incidente al mare per l’ex gieffina Margherita Zanatta. Mentre si trovava in al mare in Liguria è stata travolta da un’onda di tre metri che l’ha fatta sbattere la testa sulla riva. La conseguenza è stata la frattura composta dell’omero, braccio fasciato, stop per venti giorni.  A Tgcom24 l’ex gieffina racconta la disavventura: “Ho perso persino il costume, ero nuda e disperata”.

“Dovevano essere giorni sereni  avevo un appuntamento con un ragazzo che mi piace  e che non incontravo da tempo. Ho visto che il mare era agitato, ma non volevo fare una brutta figura con lui così mi sono tuffata. Ma all’improvviso un’onda mi ha travolta. Era un muro imperiale. Poi sono arrivate le altre onde, una dietro l’altra, e non ho capito più nulla”. In tutto questo Margherita ha perso anche il costume: “E’ stato davvero imbarazzante, mi sono ritrovata nuda, la prima preoccupazione è stata quella di coprirmi, poi sono arrivati i dolori, atroci”. Adesso l’ex gieffina è disperata, non riesce neppure a lavarsi: “Non posso scrivere, non posso truccarmi, non posso fare una ceppa… Non posso togliermi sto coso manco per lavarmi… dovevo anche organizzare il matrimonio della mia migliore amica che si sposa con mio fratello e non posso fare nulla.. un disastro”.

Margherita Zanatta messa ko da un’onda al mareultima modifica: 2014-08-25T08:30:00+02:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo