Iva Zanicchi contro i ragazzi che fanno la movida

zanicchiLa cantante Iva Zanicchi è stata intervistata dall’Adnkronos ha voluto dire la sua idea nei confronti di chi in questi giorni si sta rendendo protagonista della movida. In particolare se l’è presa con i più giovani che sono finiti al centro delle polemiche anche su giornali e social, infatti non ha usato giri di parole e ha rivelato l’intenzione di prendere a calci nel sedere i “ragazzetti di 15 anni”: ”Se mi trovassi di fronte a quei ragazzetti di 15 anni, seduti tutti insieme senza mascherina a bere birra e a fumare, cercherei di svergognarli, li prenderei a calci in cu…o e li manderei a casa. La Zanicchi ha tirato in ballo anche i genitori di questi giovani, accusati di non rispettare le norme decise dal governo in materia di contenimento del contagio da coronavirus: “Quello che mi meraviglia è che questi ragazzi per un periodo saranno stati a casa, avranno visto la televisione, avranno ascoltato quanti migliaia di morti ci sono stati, anche tra i medici e gli infermieri. O no? E allora mi domando: ma i genitori come li hanno allevati? Non possono dire: “è maggiorenne fa come vuole”. No. Inoltre la cantante si è mostrata preoccupata dall’ipotesi di tornare ben presto alla fase 1:”Non si può tornare al lockdown perché questo significherebbe far morire di fame la gente. Non ci resta che pregare. Se fossi un sindaco di un paese mi strapperei i capelli. O capiscono che in Regioni come ad esempio la Lombardia l’emergenza ancora è alta o è la fine.”

Iva Zanicchi contro i ragazzi che fanno la movidaultima modifica: 2020-05-26T15:22:42+02:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo