Io e Te Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi in lacrime

enzoCarmen Russo e Enzo Paolo Turchi sono stati ospiti del salotto pomeridiano di Diaco, la coppia ha parlato degli esordi della loro carriera e del loro amore e si sono commossi fino alle lacrime guardando un filmato a loro dedicato. Poi Enzo Paolo ha rivelato un momento molto duro della sua vita. «Sono morte due sorelline – racconta il coreografo – una a 18 mesi e una a 11 anni, ma io non ero ancora nato. I miei genitori hanno vissuto una cosa tremenda. Mi ricordo che mio padre andò via e mia madre con la testa, purtroppo, non ci stava più. Poi mia sorella Fulvia che era più grande andò a lavorare fuori. Sono nato nei Quartieri Spagnoli. Si usciva al mattino per poter fare qualcosa e guadagnare qualche soldo per poter comprare un panino. A sei o sette anni pulivo una bisca e guadagnavo 20 lire. A casa non c’era la luce e mi ricordo una situazione tristissima ma bellissima. Nel quartiere eravamo tutti poveri. Mi ricordo che c’era una signora che si prostituiva e con i soldi che guadagnava faceva la spesa per tutti. Mia madre, poi, a sei anni mi iscrisse al San Carlo di Napoli e mi ha cambiato la vita». Carmen Russo conclude parlando con ironia del loro amore: «In questi 37 anni ne abbiamo passate tante. In sala prove comanda lui, riconosco la sua autorità di coreografo e creativo. Poi a casa facciamo i conti…».

Io e Te Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi in lacrimeultima modifica: 2020-07-28T15:08:43+02:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo