Il figlio di Gigi Sabani ospite da Barbara D’Urso

simone-sabaniIl figlio  dell’imitatore Gigi Sabani  è stato intervistato da Barbara D’Urso,  a” Domenica live”.  Gigi Sabani è scomparso a causa di un infarto nel 2007. Il nome di Gigi Sabani si è imposto nuovamente all’attenzione dei media dopo un’intervista rilasciata da Raffaella Ponzo, attrice e ultima compagna di Sabani, al quotidiano Libero. A pochi giorni dall’improvviso decesso di Pino Daniele, infatti, la Ponzo ha dichiarato che anche Gigi Sabani, se avesse avuto una diagnosi corretta riguardo il primo malore avvertito prima dell’infarto, avrebbe potuto ancora essere vivo. Simone Sabani ha commentato queste dichiarazioni con un’intervista, e ha racconto come ha vissuto la separazione dei genitori:” Ho vissuto la separazione dei miei genitori come ogni bambino. Avere genitori famosi non cambia niente. Mia madre non ha fatto passare mai mio padre per cattivo ma la sua assenza mi pesava. I problemi, anche se metabolizzati, ti portano comunque all’autodistruzione. Io mangiavo molto. Mangiavo in maniera nevrotica e vivevo dentro la mia casa. Vivevo su Internet quando su Internet non c’era nulla. Mio padre, inizialmente, non c’era. Io non sono il figlio che vuole ricordare il genitore e fare pena. Mio padre era come la gente comune. Per me, era un amico.” Dopo i momenti difficili vissuti dopo la separazione, Simone ha ritrovato un legame con suo padre solo durante la famosa inchiesta del 1996 quando Sabani è stato accusato di induzione e sfruttamento della prostituzione. Anche in questo, si è potuta notare la sensibilità e il rancore dell’attore: ” Io ho visto l’uomo Luigi Sabani nel giorno in cui è stato accusato di induzione alla prostituzione, un’accusa architettata da chissà chi. Spero che qualcuno porti in studio gli artefici dell’inchiesta del ’96. In 15 giorni, hanno distrutto la carriera di un uomo. Se vogliamo ricordare Sabani, prendiamo un colpevole e sbattiamolo in tv. Nella vita di Simone Sabani, la morte del padre è arrivata, purtroppo, dopo aver vissuto un altro lutto grave:”Io uscì dopo due mesi che ero chiuso in casa dopo la morte di mia zia. Io sono uscito con un amico che mi ha convinto ad uscire di casa. Poi mi è arrivata la telefonata. Io ho pensato ad un incidente. Mio padre era un salutista. Mi è crollato il mondo addosso perché ho scoperto che era morto d’infarto.Simone Sabani ha commentato le parole di Raffaella Ponzo:  ” I giornalisti mi chiesero subito se ci fossero stati errori dei medici. Io non faccio diagnosi post-mortem. Il nome di mio padre è stato sempre usato per fare polemiche. Io ho ottimi rapporti con Raffaella. Gli errori fanno crescere. I rimorsi ti dilaniano. Non posso dire che mio padre avrebbe potuto essere salvato. E’ impossibile saperlo. Non posso dirlo. Ma nel caso in cui ci fosse stato un errore, è meglio la gogna mediatica o il rimorso che può avere un uomo? Questa polemica non serve. Simone Sabani finisce l’intervista con queste parole: “Il nome di Sabani Luigi ricordiamolo per quello che ha fatto in tv.”

Il figlio di Gigi Sabani ospite da Barbara D’Ursoultima modifica: 2015-01-19T10:25:32+01:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo