Gigi D’Alessio celebra le nozze del suo bassista

d'alessio«Una volta cantavo ai matrimoni, adesso li celebro: ho fatto carriera». È iniziata così la prima volta da celebrante di Gigi D’Alessio, emozionato come tutti gli amici più cari arrivati da ogni dove a Capo Vaticano per il matrimonio di Roberto D’Aquino, storico bassista del cantautore napoletano, e Benedetta Cerrelli, a sua volta tra le più apprezzate organizzatrici di eventi della movida partenopea. Del resto, commenta Gigi, «ho accettato con piacere l’invito ad essere io ad officiare la cerimonia non solo perché sono testimone oculare di undici anni di amore ma soprattutto perché – scherza – sono venuto fin qui apposta per essere sicuro che si sposassero davvero, perché non ci credevo».  Una cerimonia insomma davvero diversa dal solito, organizzata a tempo di record anche grazie alla collaborazione del sindaco Giulia Russo sulla spiaggia del Tono a Ricadi, località turistica nei pressi di Vibo dove la sposa è di casa da sempre, con una scenografia resa ancor più suggestiva da un tramonto spettacolare, la capanna che ospitava Gigi costruita per l’occasione e l’emozione generale nel vedere finalmente coronato un grande sogno d’amore. Emozione che non ha risparmiato neanche il cantante, che sebbene sia abituato ad esibirsi davanti a migliaia di fan, non ha saputo mascherare il trasporto dando vita a un simpatico siparietto di  frasi di rito e battute esilaranti che sono proseguite poi anche nel corso del ricevimento, quando Gigi ha preso parte non solo al taglio della torta con sposi e testimoni ma anche a parte dello spettacolo esibendosi in successi suoi, certo, ma anche in tanti altri della musica italiana ed internazionale accompagnato, anche stavolta, dal novello sposo bassista e da una fan d’eccezione in abito lungo ecru e bouquet di fiori freschi.

Gigi D’Alessio celebra le nozze del suo bassistaultima modifica: 2016-09-20T16:00:15+02:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo