Gianni Sperti devo dire grazie a Maria De Filippi

spertiGianni Sperti è uno dei volti più amati della televisione del pomeriggio italiano ed è stato raggiunto dai microfoni di “Panorama” per parlare della sua carriera e sulla sua vita personale. Sperti ha confidato che nonostante i diciassette anni nel cast del programma, “ogni registrazione è diversa e tutte le settimane i protagonisti dei troni riescono ad alzare l’asticella”, spesso anche troppo, come accaduto nel caso di Sara Affi Fella. Gianni Sperti ha commentato la vicenda e i rumor sulla possibile partecipazione al prossimo “Grande Fratello Vip” di lui e della ragazza, che più volte si sono battuti in trasmissione: “Ho trovato sconvolgente che abbia architettato tutto una ragazza di 21 anni e la complicità della famiglia. Non mi sono arrivate scuse. Su “Instagram” fui il primo defollow. Forse si è infastidita perché in trasmissione ho inveito contro il pubblico che dà troppa importanza a personaggi come lei. In poche ore perse circa 300 mila follower. Ai tronisti dico sempre: “Non prendere in giro il pubblico perché l’etichetta vi resta attaccata a vita”. Penso a Laura Lella: all’epoca non c’erano i social ma ancora oggi tutti si ricordano quando Maria la cacciò dagli studi. Grande Fratello Vip? Io non sono mai stato contattato. Gianni Sperti ha poi raccontato che tipo di rapporto mantiene con Maria De Filippi, che all’inizio degli anni 2000 gli propose di partecipare alla trasmissione, offrendogli “una possibilità nel momento più difficile” della sua vita e la possibilità di esprimersi: C’è stima e affetto reciproco. Ho molta stima di lei e mi basta un suo sguardo per capire le cose. Penso che sia una psicologa mancata.Dopo aver rinunciato a una tournée di Geri Halliwell per amore e l’invito a partecipare ad alcuni reality vinse la seconda edizione de La Talpa -, con l’annuncio di Amici Vip sembra sia tornata in Gianni Sperti la voglia di rimettersi in gioco in televisione come artista e conduttore in solitaria: Mi hanno chiamato per un provino? No, ma se fosse…oltre a ballare canticchio pure. Sogno poi la conduzione in tv, farei volentieri un programma sui viaggi.Rispondendo alle domande legate alle parole-chiave più associate a lui nelle ricerche di Google, Gianni Sperti ha infine rivelato di non sapere come la voce sulla sua presunta omoses…ualità sia nata:”Per me non è un’offesa o una diminutio. Al massimo un complimento. Anche se lo fossi non è un argomento che fa notizia, gli outing forzati non mi sono mai piaciuti.”

Gianni Sperti devo dire grazie a Maria De Filippiultima modifica: 2019-06-25T15:01:34+02:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo