Elisabetta Canalis è l’ambasciatrice dell’Unicef il Libano

Elisabetta Canalis dopo il dramma che l’ha colpita cerca di tornare alla vita quotidiana anche se con qualche difficoltà. Sui social  ringrazia tutti coloro che le hanno inviato tanti messaggini e scrive: “Sapete quanto è bello leggere quello che mi scrivete?” Elisabetta Canalis dopo aver condiviso con i follower il dramma di aver perso il bambino che portava in grembo, cinguetta ringraziando chi le ha rivolto messaggi positivi in questo momento buio e difficile della sua vita. Accanto a lei c’è un uomo meraviglioso. Arrivata in Italia, è pronta a ripartire per il Libano. Sarà ambasciatrice per l’Unicef e andrà a sostenere la campagna “100% Vacciniamoli tutti” per i bambini profughi della Siria. “Che gioia! Emozionata per la mia prima missione sul campo con Unicef Italia” dice la Canalis, a cui risponde l’associazione umanitaria: “Sarà una missione emozionante vedrai Elisabetta. Un abbraccio e buon viaggio”. Certo che questa  missione capita in un momento molto delicato della sua vita, e stare in mezzo ai bambini profughi le servirà per distrarsi dal suo dolore. Venerdì la showgirl aveva annunciato con un lungo post la perdita del bimbo:

  “Non si è mai veramente pronti a sentirsi dire che non c’è più battito e che si era fermato già tempo prima. Inutile dirvi come avevo programmato la mia vita in questi ultimi 3 mesi. Chi ha passato quest’esperienza lo sa bene. E vorrei dire a quelle donne che ci stanno passando in questo momento di essere forti ragazze perché la vita continua e non è colpa di nessuno e la Natura agisce per vie incomprensibili. Noi possiamo solo accettare”. In questo messaggio  la Canalis aveva condensato tutte le sue fragilità e la sua sofferenza: “E voglio dirvi che vi sono vicina se state soffrendo come sto soffrendo io, inutile negarlo, si prova un dolore inspiegabile ma costante che fatica ad andare via. So di essere fortunata perché ho un uomo speciale vicino a me che auguro a tutte di avere. Il futuro è pieno di sorprese e di felicità e ve ne auguro tantissima, io continuo a crederci”.

Elisabetta Canalis è l’ambasciatrice dell’Unicef il Libanoultima modifica: 2014-06-17T08:34:00+02:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo
Tags:,