Eleonora Pedron mio padre è morto dopo che avevo fatto un provino per Striscia

eleonora pedron

Eleonora Pedron racconta i suoi immensi dolori vissuti quando era bambina, la perdita della sorella di appena 15 anni e quella del padre che l’ha segnata per tutta la vita. E rivela come ha ritrovato la sua strada: grazie alla fede e all’amore. Eleonora Pedron si racconta senza nascondere nulla. ma proprio nulla. Soprattutto i dolori che ha vissuto da giovanissima, quando ha perso la sorella di appena 15 anni (lei ne aveva 9) e quando ha perso il papà in un incidente in macchina (lui guidava, lei erta accanto, 19enne). Ma non rinuncia nemmeno alla positività. Grazie (anche, ma non solo) all’amore ritrovato per Fabio Troiano. Eleonora Pedron racconta tutta la sua storia di bambina nata a Borgoricco, in provincia di Padova, e diventata Miss Italia. Una vita che però non è solo rose e fiori. Già, perché Eleonora Pedron ha perso la sorella maggiore Nives in un incidente d’auto mentre guidava la madre. E che 13 anni anni dopo perderà anche il padre, sempre in un incidente d’auto: erano di ritorno insieme verso casa, dopo essere stati a Cologno Monzese per un provino da Velina. Lei si ruppe il bacino e la spalla sinistra. Lui non si svegliò più. Ricordi drammatici, raccolti nel libro L’ho fatto per te. Intitolato così perché appena quattro mesi dopo quel terribile incidente, Eleonora Pedron sarà incoronata Miss Italia. E, dice oggi al Corriere della Sera, “ho deciso di partecipare al concorso proprio per lui”. Eleonora Pedron racconta di non avere sensi di colpa per quel che è successo: “Non posso provare senso di colpa, doveva andare così. Mio padre era molto orgoglioso di me e so che quel viaggio è stato una cosa bella per lui e, nonostante tutto, anche per me. Ho accettato, trattenendo le cose dentro. Forse provo rabbia a non poter pranzare tutti insieme la domenica. Provo rabbia al pensiero che i miei figli non abbiano potuto conoscere un nonno e una zia così speciali. Ma con la rabbia non si vive. Quando sono nati Inés e Leon i figli avuti da Max Biaggi, ho avuto un messaggio chiaro dalla vita: loro mi hanno dato ancora più forza. Ma senza, non riuscirei a dare un senso a quello che è successo. Per forza devo avere fede e credere in Dio. So che un giorno qualcosa di bello accadrà e cancellerà tutto il resto: rivedrò mio padre e mia sorella e potremo di nuovo stare insieme. Anche adesso so che loro sono vicini a me”.

Eleonora Pedron mio padre è morto dopo che avevo fatto un provino per Strisciaultima modifica: 2021-10-12T18:00:54+02:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo