Elena Santarelli in tv mio figlio è il mio vero eroe

elena santarelliA “Verissimo” Elena Santarelli parla a Silvia Toffanin del periodo difficile che sta passando con il suo bimbo. La Toffanin sceglie di intervistarla in un’ala dello studio senza pubblico per far stare più a suo agio possibile la conduttrice che per la prima volta ha scelto di raccontare della malattia che ha colpito suo figlio. Le due si stringono in un abbraccio e Silvia scoppia in lacrime mentre Elena fa fatica a trattenerle prima ancora di iniziare a parlare. «Voglio dare un messaggio di speranza, dal cancro si può guarire», esordisce Elena prima dell’intervista. Silvia è visibilmente emozionata e non riesce a parlare con la voce rotta dal pianto: «Le amiche mi dicono che si sentono impotenti, la prima che ci si sente sono io, non posso fare nulla se non essere una mamma allegra, ma la verità è che questo problema me lo risolvo tra le mura di casa con mio marito e con le mamme guerriere che capiscono quello che provo». Elena ammette di aver rifiutato l’aiuto di tutti, poi gli psicologi del reparto invece le sono stati di grande aiuto soprattutto per gestire il bambino. «La prima volta che sono entrata al Bambin Gesù con mio figlio e mio marito, io e Bernardo ci siamo guardati e ci siamo detti “veramente dobbiamo subire questo?” Poi le mamme mi hanno accolta, mi sono state vicine e mi hanno aiutato». «Non ho mai avuto un eroe, da oggi posso raccontare che lui è il mio eroe», continua, «Giacomo è speciale, affronta le cure, è pieno di energia. Il linguaggio che abbiamo usato con Giacomo è chiaro, gli abbiamo subito parlato del tumore. In casa siamo in sei, noi 4, il cane e il tumore. E’ una battaglia che si può vincere, ne sono convinta. Nessun medico ci ha detto che non ci sarà guarigione, le cure dovranno continuare, ma stanno dando i giusti risultati». Chiarisce però che non fa sconti a Giacomo per mantenere la normalità domestica: «Sono comunque severa con lui, non è che gli è concesso tutto perché ha un tumore, è un bimbo come tutti che ha problemi da risolvere. Lui studia tutti i giorni, tranne quando è stato indebolito dalle cure, stiamo seguendo il programma scolastico». Silvia le chiede dove trovi la forza ed Elena replica: «Non ce l’ho avuta sempre, sono stata male e sto male, mi sfogo con mio marito e le altre mamme. La forza mi viene perché ci sono famiglie che sono in situazioni peggiori della mia».Poi chiarisce di aver voluto raccontare la storia sui social per evitare che uscissero sui giornali dei servizi con la notizia e ha preferito farlo lei. Elena poi confessa di aver avuto chiamate da persone che le proponevano di curare il figlio con cure naturali, ma lei precisa: «Il cancro si cura con radio, chemio, amore e felicità. Diffidate di queste cure, purtroppo le persone più fragili potrebbero illudersi di cure miracolose».

Elena Santarelli in tv mio figlio è il mio vero eroeultima modifica: 2018-05-28T15:34:01+02:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo