Chiara Biasi nella bufera dopo le scherzo de le Iene

biasiChiara Biasi è stata travolta dalle polemiche dopo lo scherzo de Le Iene. L’influencer crede che le foto di una campagna pubblicitaria di cui è protagonista siano state modificate in maniera surreale, tanto da rovinare la sua immagine. A un certo punto, molto infastidita con gli autori dello shooting, pronuncia una frase che ha fatto indignare il pubblico: “Io per 80 mila euro non mi alzo nemmeno dal letto al mattino e mi pettino”- “Cara Chiara, se avevi paura di fare una figura di me**a con quella campagna pubblicitaria credimi che l’hai fatta con questa frase” osserva un utente su Twitter. C’è chi le consiglia un bagno di umiltà e chi propone una incisiva forma di protesta: “Sarebbe bello un defollow di massa, vedi poi come si alza anche per meno”. In una storia su “Instagram”, l’ influencer ha spiegato: «Ragazzi state molto sereni per cortesia, che mai sputerei sul denaro, anche perché lavoro e mi mantengo da dieci anni. Quello che intendevo io è che per quella cifra non sarei mai voluta diventare famosa per star seduta su un water appesa al Duomo o per volare su un assorbente, è come se vi facessero il gioco del ‘Ti do 100€ se mangi una cacca’, ma anche no, grazie! Soltanto questo intendevo». Dalla diretta interessata, dunque, il senso delle sue parole. Di sicuro, lo scherzo le ha dato una nuova popolarità, ma c’è chi ha provato a promuovere un “defollow” di massa dopo la famigerata frase. «Sarebbe bello, vedi poi come si alza anche per meno», è il commento di un utente.

Chiara Biasi nella bufera dopo le scherzo de le Ieneultima modifica: 2019-12-02T15:18:29+01:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo