Belen la sua vita con il piccolo Santiago

Belen Rodriguez è una donna in carriera, ma la priorità assoluta è per suo figlio Santiago. Intervistata dal settimanale  “Tv sorrisi e canzoni”

la showgirl confessa che  la sua vita è cambiata con Santiago racconta: “Se vado via di più di un giorno porto il piccolo con me. Negli studi non potrebbe entrare ma Maria chiude un occhio”.  “E’ diventato la mascotte. Se non lo porto guai! E anche lui a suo agio! I bambini sono attratti dalle luci e lui si elettrizza. Lo show poi è pieno di personaggi strani.Me ne occupo io e cerco di non viziarlo. A volte lo lascio con il padre e la tata, ma in generale passo più tempo possibile con lui. E’ più impegnativo di quanto pensassi. Prima c’ero solo io: adesso continuo a fare tutto, perché mi sento in colpa se non sto con lui”. La Rodriguez adora l’Italia e non vorrebbe traferirsi “Mi hanno proposto varie cose, ma mi basta l’Italia. E poi o un problema con la fama: mi piace il mio lavoro ma non amo ritrovarmi i paparazzi sotto casa o al supermercato. Sono gelosa dei miei momenti. Non è facile vivere 24 ore al giorno con gli occhi puntati.”), anche perché non è facile vivere da “Vip”: “E’ diverso. Un conto è fare un selfie, un saluto per i fan, quando ne ho voglia e quando lo decido io, un altro essere assediata”.

Belen la sua vita con il piccolo Santiagoultima modifica: 2014-11-26T09:17:00+01:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo
Tags:, ,