I fatti vostri Laura Forgia piange in diretta tv

forgiaLaura Forgia piange in diretta tv durante la puntata “I Fatti Vostri”. In realtà non si conosce bene il motivo del pianto della Forgia ma solo qualche minuto prima la giovane era stata sgridata da Michele Guardì, il regista del programma. Guardì aveva rimproverato Laura per un errore commesso durante il gioco delle buste. Un errore per il quale Magalli ha subito preso le difese della collega ma che però non sono bastate a contenere la rabbia di Guardì, durante il gioco delle buste, una signora in collegamento telefonico ha scelto la busta A, ma i padroni di casa Giancarlo Magalli e Laura Forgia si sono confusi e hanno estratto la B. Un errore che non è parso perdonabile a Michele Guardì, tanto che ha rimproverato i conduttori in diretta tv. “La signora ha detto la A. Concentriamoci, tanto una cosa dovete fate, fatela” così il regista ha strigliato i suoi collaboratori. Laura si è subito giustificata ribadendo: “Sono rimasta alla musica e all’amore di Giò Di Tonno”. Il cantante si era infatti esibito poco prima in una struggente cover di Questo piccolo grande amore di Claudio Baglioni. La scusa non è bastata a Michele, che ha sottolineato: “Sì, sì, e perciò poi cala il gioco, perché fate una cosa che non deve succedere”. Immediatamente è intervenuto Magalli, che ha invitato Guardì a discutere di certi dettagli altrove e non di certo davanti alle telecamere. “Ma Comitato, poi ce le possiamo dire al bar queste cose? Non è che ce le dobbiamo dire qua per forza” ha puntualizzato Giancarlo. Qualche minuto dopo, durante uno spazio dedicato a Papa Giovanni XXIII, sul volto della Forgia sono apparse delle lacrime. Momento di commozione per il ricordo del Pontefice o dolore dovuto alla ramanzina di poco prima? Per il momento Laura ha preferito non fornire ulteriori dettagli, né in puntata né sui social network dove è sempre molto attiva

I fatti vostri Laura Forgia piange in diretta tvultima modifica: 2017-10-10T15:14:53+00:00da nessi-15
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento